i consigli di
Despar Sicilia
{{'2022-07-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

“Rancore” e “Il caso Alaska Sanders”, indagini e misteri per i libri più letti degli ultimi tre mesi

In questi ultimi tre mesi il panorama letterario è stato dominato da due opere letterarie che hanno in comune due elementi principali, sono entrambi sequel e la loro è una trama investigativa. Avvincenti e appassionanti, l'investigatrice Spada e il sergente Gahalowood, figure create dalla penna rispettivamente di Carofiglio e Dicker, hanno letteralmente conquistato i lettori.

Un delicato intreccio che aiuta a conoscere meglio anche l'investigatrice Spada

Se avete amato “La disciplina di Penelope”, adorerete “Rancore” (ed. Einaudi), l'ultimo romanzo di Gianrico Carofiglio. Una nuova indagine che permetterà di conoscere meglio anche l'investigatrice Spada. L'autore riesce nuovamente nel difficile intento di dare uno spessore speciale ai suoi personaggi: l’ex pubblico ministero acquista un aspetto quasi tridimensionale conferito dai suoi gesti duri, fragili, pieni di rabbia e di umanità. Carofiglio, mago nel costruire personaggi letterari in grado di entrare nel cuore del lettore, con “Rancore” svela il motivo per cui Penelope, donna incredibilmente umana e carica di rabbia, non voglia più fare il pubblico ministero, insegnando pagina dopo pagina che il cuore di una persona si dispiega poco alla volta.

Un vecchio caso torna ad animare i pensieri del sergente Gahalowood

“Il caso Alaska Sanders” (ed. La nave di Teseo) di Joël Dicker domina subito le classifiche del mese di maggio e conquista anche i lettori di giugno. Il romanzo, atteso seguito di La verità sul caso Harry Quebert, arriva dopo dieci anni e riapre un vecchio caso che si pensava risolto. Nel 1999 viene ritrovato il corpo di una donna, Alaska Sanders. Identificato il colpevole, che si uccide subito dopo, e il complice, l'inchiesta viene chiusa velocemente. Undici anni più tardi, però, una inquietante lettera anonima costringe il sergente Perry Gahalowood, che all'epoca si era occupato delle indagini con l'aiuto dell'amico scrittore Marcus Goldman, a ricercare la verità. I fantasmi del passato ritornano e, fra di essi, quello di Harry Quebert.

Buona lettura!

* Dati tratti da www.ibuk.it

Potrebbero interessarti anche:

{{'2022-07-28 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2022-07-28 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Come prolungare l'effetto vacanze

Ecco qualche trucchetto, suggerito da alcune ricerche scientifiche, per aiutarci a mantenere più a lungo l'effetto positivo delle vacanze.

scopri di più
{{'2022-06-30 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2022-06-30 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

L'Argimusco, la Stonehenge siciliana

L'Argimusco è uno dei luoghi più suggestivi della Sicilia, circondato da leggende e mistero, le grandi rocce calcaree che lo abitano hanno aspetto zoomorfo e antropomorfo

scopri di più