i consigli di
Despar Sicilia
{{'2022-07-14 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Estate, tempo di viaggi e... di lentezza!

Ti alzi di fretta, colazione al volo, scandisci la mattinata con “sù”, “dai”, “è tardi”? Forse è proprio il momento di rallentare! E l'estate, stagione di relax e vacanze, scuole chiuse, ferie, più tempo a disposizione, è la stagione ideale per scandire le tue giornate con ritmi diversi. Approfitta di questo periodo per riscoprire il tuo tempo e dargli un valore differente. Come quando parti per un viaggio alla scoperta di nuove mete, perché non esplorare percorsi interiori, in cui il tempo della lentezza attraversa le tue esperienze? Prepara le valigie, sei pronto a partire!

Il tempo della lentezza

Sempre di fretta, dalla mattina alla sera, sembra sempre che qualcuno ti insegua. La velocità è un valore dominante, in un'epoca in cui non fai in tempo a dire che desideri una cosa che è già stata sostituita da una più nuova. Velocità uguale produttività, più cose riesci a fare più vali, sei capace, brav*... però che stress, che ansia! Reggere questi ritmi porta a un dispendio di energia notevole. Non ti concedi spazi per riflettere sui tuoi bisogni, su ciò che desideri, su quello che ti piacerebbe fare, per condividere momenti di qualità con chi ami. Nella fretta di andare spedit* rischi di non goderti il tragitto, trascurando elementi importanti! Ne vale veramente la pena?

Perché è importante

Può sembrare un paradosso, ma rallentare può aiutarti a focalizzare le tue energie su ciò che è veramente importante, guadagnandoci anche in velocità! Ti permette di dare la giusta priorità alle cose, puntando sulla qualità più che sulla quantità, ti dà la possibilità di “esserci”, di “vivere il presente”, “il qui e ora”, di apprezzare ciò che fai a piene mani e a pieno cuore. Quante volte ti sei ritrovat* a cercare le chiavi o gli occhiali, perché non ricordavi dove li avessi posati? Vivere con lentezza si oppone all'automatismo nel fare le cose, perché il tuo agire si trasforma in agire intenzionale e non meccanico. La vita è un viaggio fatto di mete esterne e interne, e bisogna avere il tempo di esplorare ogni angolo, ogni vicolo, per scoprirli e conoscerli profondamente.

Come fare

Vivere il tempo della lentezza è come quando parti per un viaggio in un luogo sconosciuto, ma stavolta la meta sei tu! Con la curiosità e la voglia della scoperta, il percorso lungo le strade interiori è fatto di intuizione, coraggio, ricerca. Esplorare è anche abbandonarsi, svoltare seguendo l'istinto, lasciarsi attirare da mete affascinanti, e ad ogni passo riscoprirsi più ricchi e sentire la sicurezza delle proprie scelte. È un processo di conoscenza continua, è dare nuova luce al mondo che ci circonda, consegnando al tempo il suo giusto valore prezioso! Con piccoli passi, un po’ alla volta, rallenta. Respira, leggi un libro, guarda un film, fai una sana dormita, concediti una passeggiata, trascorri del tempo con chi ami, vai a correre, telefona ad una persona speciale che non senti da tanto, fatti guidare da ciò che desideri, fallo per te!
Quale migliore momento per cominciare se non ora? E se a volte ti sembrerà di andare troppo veloce, fermati e chiediti: perché così di fretta?

Potrebbero interessarti anche:

{{'2022-03-24 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2022-03-24 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Il potere dell'abbraccio

Che venga dato per salutare, per affetto o per consolare, l'abbraccio è un gesto che racchiude in sé un enorme potere, quindi doniamolo spesso a chi possiamo!

scopri di più
{{'2022-01-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2022-01-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

La gestione del tempo

Tempo, tempo... A volte si ha la sensazione di doverlo inseguire per non farlo sfuggire... ma che stress! Proviamo a gestirlo con la tecnica del timeboxing!

scopri di più