i consigli di
Despar Sicilia
{{'2021-10-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

I sogni son desideri, ma quali desideri ci sono dietro ai sogni?

Credi ai tuoi sogni? Oggi ti spieghiamo perché dovresti farlo. Leggi un po’.

Siamo tutti Cenerentola

Ok, era un cartone animato, ma quanto di vero c’è in quel i sogni son desideri? Hai capito a chi ci riferiamo? Esatto, a lei: a quella meravigliosa Cenerentola trasformata in principessa dalla fata che la incitava a credere ai suoi sogni. Ma se per lei il sogno era chiaro e lampante, per noi non è così facile. Ci ritroviamo a sognare, ma a non capire il significato che c’è dietro. E spesso non facciamo che inseguire desideri che in fondo non sono autentici. Come fare?

Freud e i nostri sogni

Quando si parla di sogni e del loro profondo valore, si pensa subito a un’altra personalità, Freud. Il padre della psicanalisi infatti ha basato la sua intera teoria proprio sui sogni e sul significato che questi hanno nella nostra esistenza. Secondo Freud, i sogni non sono altro che sentimenti, impulsi che durante il giorno teniamo repressi e che tiriamo fuori quando dormiamo, quando cioè la nostra censura interiore abbassa le difese. Ecco, in linea teorica è tutto semplice, nella pratica tutt’altro.

Il significato dei sogni infatti non è proprio lineare e chiaro, il nostro inconscio ci parla un linguaggio tutto suo, contorto, quasi ambiguo, ricco di simboli, scenari dietro i quali c’è tutto un universo di significati che ci vogliono dire qualcosa. Sì, ma cosa?

Osserva i tuoi sogni

Beh, la risposta non potrai trovarla di certo qui, sarebbe riduttivo e troppo facile, non trovi? Ogni sogno va legato alla storia personale di chi lo fa, per questo il suo significato cambia di vissuto in vissuto e per questo è importante affidarsi a professionisti. Quello che però puoi fare è meditare su questa evidenza e prestare attenzione a quello che sogni, senza perderti nella sua interpretazione – non tutti i sogni ne hanno una. Nota la struttura, il copione, la scenografia, i costumi, insomma, osserva i tuoi sogni come fossi al cinema. Sono ricorrenti? Ci sono elementi che si ripetono? Ti lasciano di buonumore? Ascoltali, ripercorrili: dove ti vogliono condurre? Insomma, non minimizzarli: al contrario, familiarizza con i tuoi sogni, è già un buon modo per conoscerti un po’ di più.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2021-09-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2021-09-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Guarda gli altri e vedrai te stesso

La legge dello specchio: il segreto di una sana relazione con gli altri sta nel rapporto che hai con il tuo sé.

scopri di più
{{'2021-08-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2021-08-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Ridi, che ti passa

Ti prendi troppo sul serio? Male! Ti spieghiamo cos’è l’autoironia, i suoi vantaggi per il nostro benessere e come impararla!

scopri di più