i consigli di
Despar Sicilia
{{'2021-09-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Guarda gli altri e vedrai te stesso

Quante volte ti è capitato di restare affascinato da un certo modo di fare di una persona? E quante invece ti sei infastidito di fronte ad alcuni comportamenti? Ti spieghiamo noi qual è il motivo! Continua a leggere!

La legge dello specchio: osserva dentro di te

E se ti dicessimo che quello che ti piace più degli altri è proprio ciò che ti piace più di te stesso? Proprio così, è la cosiddetta legge dello specchio, secondo cui ogni relazione che abbiamo con l’altro è il riflesso di quella che abbiamo con noi stessi. Questo vale sia per i pregi che, ahinoi, per i difetti. Cosa significa? Che se c’è una cosa che t’innervosisce dell’altro, probabilmente quella cosa, quel difetto, quella debolezza è dentro di te, ecco perché te ne accorgi e te ne fai disturbare. Sia chiaro che parliamo in termini assolutistici: se quell’aspetto t’irrita solo se messo in atto da Tizio, allora la legge dello specchio non c’entra nulla; ma se è proprio il comportamento in sé, sia che lo metta in atto Tizio, sia che lo compia Caio, allora questo pezzo blog fa proprio per te!

L’io che non accetti

Riflettici un attimo: ti arrabbi sempre di fronte alla maleducazione? Non sopporti chi è irrispettoso? Molto probabilmente nel tuo inconscio ci sono delle ferite emotive prodotte da una o più occasioni in cui tu sei stato maleducato o irrispettoso: non hai accettato quei momenti che sono rimasti lì a rosicchiarti e a comparire appena qualcuno dall’esterno si è comportato in quel modo. Insomma, a infastidirti in realtà è proprio una parte di te che non accetti.

Come vorresti essere

La legge dello specchio si verifica anche quando t’innervosisci di fronte a un comportamento che gli altri hanno messo in pratica e che tu avresti voluto inconsciamente seguire. Critichi chi festeggia in grande stile ogni compleanno, ad esempio? Forse è quello che vorresti fare anche tu, ma non lo ammetti a te stesso. In questo caso quindi, non accusi una parte di te, ma ciò che vorresti essere.

Nel male, ma anche nel bene!

Stesso discorso per le qualità o i pregi che noti negli altri e che molto spesso sono i tuoi stessi punti di forza. Ti piacciono le persone solari? Probabilmente sei una persona solare anche tu. Ami la generosità nell’altro? Sicuramente anche il tuo sarà un cuore d’oro. Ovviamente, se si tratta di sensazioni positive tendiamo a goderne e a non rimuginarci sopra come invece accade per quelle negative, ma anche loro possono essere comunque molto utili per capire il meccanismo inconscio che determina questi nostri pensieri e stati d’animo, non trovi?

Impara a guardarti e vivrai con serenità

Come avrai notato, ogni relazione con l’esterno è strettamente connessa a una, più profonda, col tuo io interiore: ecco dove sta l’importanza della legge dello specchio! Solo riconoscendo che gli altri non c’entrano nulla col tuo disagio, ma che la causa della tua irritazione sta dentro di te, potrai lavorare per accettarla e, così facendo, superarla e vivere con serenità il rapporto con il tuo sé e quindi con chi ti circonda.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2021-10-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2021-10-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

I sogni son desideri, ma quali desideri ci sono dietro ai sogni?

La fata di Cenerentola lo diceva chiaramente: i sogni son desideri. Ma come fare a capire quali sono questi desideri? Leggi il nostro articolo.

scopri di più
{{'2021-08-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2021-08-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Ridi, che ti passa

Ti prendi troppo sul serio? Male! Ti spieghiamo cos’è l’autoironia, i suoi vantaggi per il nostro benessere e come impararla!

scopri di più