le gustose ricette del
diVita Magazine
Lo sai che puoi ottenere punti guardando questa ricetta?
Se non l'hai ancora fatto registrati o accedi al sito della Despar Sicilia per ottenere punti che potrai convertire in buoni sconto.
SCOPRI COME FUNZIONA
14.12.2016

Baccalà arrancato

Procedimento
  1. Metti il baccalà in ammollo in abbondante acqua per almeno 12 ore.
  2. Trascorso il tempo, taglialo a pezzi di circa 5 cm di lato e posizionalo in una teglia ricoperta di carta da forno con un cucchiaio di olio.
  3. Trita noci, prezzemolo, aglio, pomodori secchi; ammolla l’uva sultanina in acqua fredda, strizzala e uniscila alla mollica di pane, al prezzemolo, alle noci, all’aglio, ai pomodori secchi, aggiungendo a filo l’olio di oliva fino a quando la mollica non si sarà impregnata per bene (circa 50 g).
  4. Aggiungi del pepe a piacere e inizia a ricoprire con la mollica il baccalà nella teglia, aggiungendo anche le olive.
  5. Chiudi con un coperchio o con della carta da forno il tegame e infornalo a 160°C. Trascorsi 10 minuti irrora il tutto con una miscela di olio e vino bianco (3 cucchiai di olio e mezzo bicchiere di vino).
  6. Prosegui la cottura per 35 minuti scoprendo il tegame.
PREPARAZIONE:  15min.
COTTURA:  45 min.
PERSONE:  4
DIFFICOLTÀ: 
COSTO: 
Ingredienti
  • 500 g di baccalà dissalato
  • 250 g di mollica di pane integrale
  • 200 g di gherigli di noci sgusciate Bio,Logico Despar
  • 100 g di olive taggiasche Despar Premium
  • 50 g di uva sultanina Bio,Logico Despar
  • 10 pomodori secchi Despar Premium
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco Despar
  • 1 spicchio di aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di olio extra vergine di oliva Toscano I.G.P. Despar Premium
  • Un pizzico di pepe