in viaggio nei luoghi di
Despar Sicilia
{{'2019-09-05 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Salutare e succulenta: piace al corpo e all’anima. A Mazzarrone si celebra l’uva da tavola

Il suo ovale stuzzica la vista, il succo disseta la gola. Bianca, nera, rossa: le distese di terra che la cullano sembrano tavolozze di colore, mentre i grappoli appagano gli occhi, mammelle di linfa zuccherina come latte per un poppante. In Sicilia, a Mazzarrone, le dedicano una grande festa: il Festival internazionale dell’uva da tavola Igp.

Un frutto, l’uva, che da sempre fa parte dell’identità siciliana, la cui origine è raccontata da antiche leggende. Che sia stato Dionisio a portarla nell’Isola o che sia stata l’Etna la sua terra di provenienza, è indubbio che l’uva trovi dimora in Sicilia da tempo immemore, divenendone uno dei figli prediletti e tra i più noti al mondo.

A Mazzarrone, comune del catanese, culla di estesa produzione, la si celebra da anni: una vera e propria passione, fatta di impegno e tradizione. Segreti e saperi che si tramandano di padre in figlio che ne fanno un gioiello prezioso a cui è stata riconosciuta la certificazione Igp, tutelata dal Consorzio di Tutela dell'Uva da tavola di Mazzarrone Igp.
Quest’anno il Festival si svolgerà dal 6 all’8 settembre e, come sempre, richiamerà migliaia di presenze per un fine settimana tra spettacoli, convegni, concerti, masterclass, mostre e prelibate degustazioni dei prodotti tipici, come la mustata e i cuddureddi, ovviamente a base di uva. Una grande festa per celebrare uno dei prodotti più identificativi della città etnea e della zona che la circonda, fino a raggiungere la provincia di Ragusa, che da anni ormai attira sempre più l’attenzione dei mercati esteri.

Dalle numerose proprietà benefiche per l’organismo, l’uva si presta a vari utilizzi in cucina: da consumare da sola, come spuntino salutare o fine pasto delizioso, può anche essere usata come ingrediente ideale nella preparazione di marmellate, dolci, succhi. E grazie alle sue proprietà emollienti e schiarenti, è stato facile il passaggio dalla cucina alla cosmesi per la preparazione di maschere e creme.

Gioiello prezioso per il benessere del corpo, che all’assaggio, col suo gusto dolce e succulento, diventa toccasana anche per l’anima.

Il tuo punto vendita a Mazzarrone (CT):
• DESPAR - Via P. Umberto, 185

Potrebbero interessarti anche:

{{'2019-09-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2019-09-12 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Il Castello di Nelson e l’oro verde: a Bronte tra storia e gusto

Il perché l’ammiraglio Horatio Nelson scelse Bronte

scopri di più
{{'2019-08-29 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2019-08-29 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

A Cinisi la Tonnara dell’Orsa ritorna a splendere

La si nota già in volo, mentre l’aereo sorvola la costa Nord Occidentale della Sicilia, poco prima dell’atterraggio all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo.

scopri di più