una sana alimentazione con
Despar Sicilia
{{'2019-04-16 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Frittate per il picnic

Le giornate sempre più luminose, i primi tepori, il risveglio della natura: la primavera si sveglia entra nel vivo e cresce la voglia dei primi picnic. Trascorrere del tempo all’aria aperta è un’ottima idea per prendersi una pausa dalla quotidianità. Durante un picnic, quale migliore spuntino di una deliziosa frittata? Ve ne proponiamo 3 da provare!

Frittata di asparagi e frutta secca

Difficoltà: bassa
Costo: basso
Persone: 4
Preparazione: 25 min.


Ingredienti:

  • 500 g di asparagi tra bianchi e verdi
  • 100 g di frutta secca (noci, pinoli, mandorle)
  • 4 uova fresche Bio,Logico Despar
  • 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano DOP Despar grattugiato
  • ¼ di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva Despar
  • Sale e pepe nero

Procedimento:
1. Lavare bene sotto acqua corrente gli asparagi, privarli della parte finale più legnosa e, con l’aiuto di un pelaverdure, pelarli.
2. Ungere una padella con un filo d’olio e rosolare a fuoco bassissimo per un paio di minuti la cipolla tritata. Aggiungere gli asparagi tagliati a rondelle, aggiustare di sale e pepe e cuocere per circa 10 minuti versandovi un mestolino di acqua.
3. Trascorso il tempo, lasciarli raffreddare. Versarli in una ciotola capiente, aggiungere le uova, la frutta secca, il sale, il pepe e il Parmigiano grattugiato. Mescolare e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
4. Versare in una pirofila o in una teglia da forno l’impasto e cuocere al forno a 180°C fino a quando la superficie non sarà bella dorata.

Frittata al forno con tonno, stracchino e cipolla rossa

Difficoltà: bassa
Costo: basso
Persone: 4
Preparazione: 30 min.


Ingredienti:

  • 300 g di filetti di tonno
  • 80 g di stracchino
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla rossa di media grandezza
  • prezzemolo fresco tritato<
  • Sale e pepe

  • Procedimento:
    1. Soffriggere in una padella antiaderente la cipolla affettata con un cucchiaio d’olio, aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura a fiamma bassa mescolando spesso finché non si sarà ammorbidita.
    2. Nel frattempo, in una ciotola, lavorare lo stracchino con le uova e sbatti il tutto con una forchetta. Aggiungere un pizzico di sale, il tonno, una macinata di pepe e il prezzemolo. Mescolare e incorporare le cipolle al composto.
    3. Amalgamare bene e versare l’impasto della frittata in una pirofila ricoperta di carta forno. Cucinare in forno a 180°C per circa 15 minuti.
    Se invece vi è avanzato del riso da una precedente ricetta, potete utilizzarlo per preparare una deliziosa frittata di riso.

    Frittata di riso

    Difficoltà: bassa
    Costo: basso
    Persone: 4
    Preparazione: 10 min.


    Ingredienti:

    • 6 uova
    • Risotto avanzato
    • Formaggio grana padano grattugiato
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale e pepe

    Procedimento:
    1. Sbattere bene le uova aggiungendo un pizzico di sale.
    2. Incorporare il riso: per capire la quantità da aggiungere, il composto non dovrà essere né troppo liquido né troppo denso e l’uovo dovrà amalgamarsi bene al riso.
    3. Versare un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e rovesciare quindi il composto.
    4. Lasciar dorare a fuoco alto e, quando scuotendo la padella si vedrà la frittata staccarsi, capovolgerla sotto sopra in modo da farla cuocere da entrambi i lati.

    Potrebbero interessarti anche:

    {{'2019-05-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
    {{'2019-05-21 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

    I segreti di un impasto perfetto

    Il profumo inconfondibile del pane appena sfornato e il sapore casalingo sono un vero tesoro da preservare che si può provare a ricreare a casa.

    scopri di più
    {{'2019-04-09 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
    {{'2019-04-09 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

    Come pulire perfettamente i carciofi

    I carciofi sono tra gli ortaggi simbolo della buona cucina italiana

    scopri di più