i consigli del benessere di
Despar Sicilia
{{'2018-03-16 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Le pulizie di primavera iniziano da te

La primavera è la stagione per eccellenza in cui si riordina la casa che rinasce, un po’ come la natura. Anche se le pulizie di primavera non piacciono a nessuno, sono un ottimo alleato per portare una sferzata di energia nella propria vita ed eliminare un po’ dello stress accumulato.

Il disordine, dentro casa e dentro se stessi, rende ansiosi e distrae dalle cose importanti: resta come un rumore di fondo nella vita, come una vocina che ricorda sempre quante cose ci sono da sistemare.

Ecco, allora, 5 consigli per il riordino perfetto, dentro casa e dentro se stessi, perché la primavera richiama all’ordine delle stanze ma anche dello spirito:

1. Dare spazio agli altri
Iniziare da se stessi, quindi, è la chiave per fare ordine. Un primo consiglio è di fare attenzione a dare spazio a chi si ha intorno: ascoltare di più e parlare un po’ meno è un buon primo passo. Se non si ascolta chi si ha vicino, si rischiano di perdere dettagli e opportunità.

2. Iniziare la giornata con calma
La colazione è il pasto più importante della giornata, non solo dal punto di vista alimentare ma anche perché dà il ritmo alla giornata. Proprio per questo, meglio evitare di farla di corsa o in piedi, è preferibile trasformarla in un momento di calma e relax quotidiano.

3. Prendersi delle pause
Le pause sono fondamentali, soprattutto durante il lavoro. Possono essere piccoli momenti in cui spostare lo sguardo da ciò che si sta facendo e scambiare due parole con i propri colleghi o fare quattro passi e bere una bevanda. Gesti semplici come questi sono molto importanti per migliorare i rapporti nell’ambiente lavorativo

4. Procedere a piccoli passi
Con se stessi come con la propria casa, per fare ordine è meglio procedere per gradi. Iniziare da cambiamenti piccoli, che magari sembrano insignificanti, ma che uniti a tutti gli altri saranno la base da cui partire per migliorarsi. In più, procedendo così, si potranno fissare degli obiettivi intermedi che sarà molto gratificante raggiungere.

5. Selezionare all’ingresso
Una volta riordinata la propria vita e la propria casa, è bene non ricadere nelle solite abitudini e non affrettarsi a ricomprare oggetti che durante le pulizie sono stati buttati. È bene fare “selezione all’ingresso”, quindi quando si sta per fare un nuovo acquisto sarebbe bene chiedersi se sia davvero utile, se sarà usato di frequente e soprattutto, se ti farà stare bene.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-12-07 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-12-07 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Il segreto per essere creativi in 3 mosse

Ormai è tempo di pensare ai regali di Natale! Voi avete già pensato a tutto o state ancora cercando un’idea geniale per accontentare tutti senza fare i salti mortali?

scopri di più
{{'2018-11-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-11-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Come praticare la gentilezza ogni giorno

Nella filosofia buddista esiste una pratica chiamata metta che si può tradurre in italiano con il termine di “gentilezza amorevole”.

scopri di più