i consigli del benessere di
Despar Sicilia
{{'2017-11-27 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Come iniziare la giornata con il piede giusto

Chi ben comincia è a metà dell’opera… soprattutto nella vita quotidiana. Infatti, iniziare la giornata con il piede giusto è utile per affrontare il lavoro e gli altri impegni con più energia e positività.

Spesso ci si sveglia di soprassalto con la sensazione di essere già in ritardo, si salta la colazione e ci si prepara freneticamente. Invece, sarebbe importante anticipare la sveglia di qualche minuto per poter dedicare del tempo per se stessi e trasformare così, il risveglio, in un momento più dolce da vivere.

In questo tempo per se stessi è possibile svolgere qualche attività pensata per il proprio benessere: esercizio fisico, meditazione oltre che una buona colazione.

L’ideale sarebbe ritagliarsi del tempo, bastano 15-20 minuti, da dedicare all’attività fisica per rimettere in moto il corpo e ossigenare il cervello dopo la notte di sonno. Non occorre andare in palestra, si possono svolgere degli esercizi a corpo libero in casa oppure ci si può dedicare alla corsa o alla camminata veloce.

Dopo una sveglia così bella attiva, con la meditazione è possibile trovare la giusta calma: è una buona pratica che va svolta in silenzio, stando comodi e in tranquillità e con la propria mente rivolta all’ascolto del respiro. È un primo passo per porsi in un atteggiamento di serenità.

Dopo aver nutrito la mente, arriva il momento di nutrire il corpo. Noi italiani siamo abituati a far colazione con il classico abbinamento “cappuccino e brioche” che, in realtà, fornisce all’organismo solo zuccheri. Al contrario, la colazione dovrebbe essere un pasto completo e ben equilibrato come il pranzo e la cena. Via libera, quindi, a pane tostato integrale, yogurt greco, frutta secca, frutta fresca, caffè, tè o magari, perché no, uova strapazzate e centrifugati o estratti di verdura e frutta per nutrire davvero il corpo in modo corretto e sentirsi sazi più a lungo.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-02-05 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-02-05 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Gentilezza e gratitudine: quando amare significa dire “grazie”

Tra una settimana è San Valentino, la festa più romantica dell’anno ed è già ora di pensare a cosa regalare a chi si ama!

scopri di più
{{'2018-01-01 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-01-01 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

3 consigli per iniziare l’anno nuovo con ritrovata energia

L’anno nuovo è appena iniziato ma ti sembra che un’ondata di stanchezza ti abbia appena travolto? Non ti preoccupare: capita a molti!

scopri di più